Like most websites we use cookies. If you're happy with that, just carry on as normal - otherwise to find out more click here.
 
 
 
Cerca nel sito:
Il mondo alato
Home   ›   Cicogna bianca
sound offsound on
Drukuj
Invia ad un amico

Cicogna bianca

Le Cicogne bianche sono alte, con il collo lungo e zampe lunghe e dritte di colore rosso e con il becco appuntito e rosso. Il piumaggio bianco della testa e del corpo contrastano con il nero a riflessi verdi e viola delle ali. Una piccola macchia di pelle nera circonda l’occhio marrone.
Si riconosce molto facilmente il verso che emettono , è infatti un caratteristico battere del becco che sembra il rumore che si produce battendo insieme due bastoni.
Il modo più facile di scorgere una Cicogna è probabilmente nel suo nido, ma puoi anche osservarla in acquitrini e campi appena falciati.
I nidi della Cicogna sono molto grandi e costruiti in luoghi alti e con un’ampia visuale.
uoi osservare le Cicogne in Europa da Marzo fino a tutto Agosto, l’inverno lo trascorrono in Africa centrale.
 
Come si riconosce un giovane da un adulto?
Maschi e femmine si assomigliano all’apparenza ma il maschio è di dimensioni maggiori, i giovani invece sono grigi.

Che cosa mangiano?
Le Cicogne si nutrono di piccoli roditori, vermi, piccoli rettili e anfibi.
Il nido della Cicogna
Fin dal Medioevo le Cicogne in Europa costruiscono i loro nidi su strutture prodotte dall’uomo come tetti, torri, ciminiere, pali del telefono, muri, fienili e ovviamente nelle torri costruite appositamente per loro. Le Cicogne ritornano a nidificare ogni anno nello stesso posto. Anche le giovani Cicogne ritornano nei pressi di dove sono nate, ci sono addirittura dei nidi utilizzati in modo continuo da centinaia di anni.
Dove vanno in inverno?
Le Cicogne trascorrono l'inverno in Africa centrale.
Le Cicogne in Europa
Puoi osservare le Cicogne in Europa da Marzo fino a tutto Agosto, l’inverno lo trascorrono in Africa centrale. Sfortunatamente le puoi osservare solo in alcune nazioni europee, infatti nell’ultimo secolo il numero di Cicogne che fa ritorno nel nostro continente si è ridotto per vari motivi tra cui i cambiamenti climatici ma soprattutto la distruzione delle zone umide. In Italia la Cicogna è quasi completamente scomparsa proprio a causa della distruzione delle zone naturali dove cerca il cibo ma anche a cause del bracconaggio.

Spring Alive 2019 is supported by

HC Group